La Certificazione Food Italy® dei Ristoranti Italiani, perchè ?

… perchè è emersa una forte esigenza da parte dei ns. Stakeholder: i Consumatori.

I Consumatori del Mondo hanno un’esigenza: mangiare Italiano con una cucina Italiana. Con “mangiare Italiano” si intende soddisfare l’esigenza esplicita e/o implicita di mangiare Food Italy® (consumare prodotti con Materia prima Italiana, Lavorazione fatta in Italia, No OGM). 

Sia in Italia che all’estero, spesso si incontrano Ristoranti Italiani che di Italiano hanno solo le bandiere messe in bella mostra nella facciata di ingresso. Non è difficile trovare ristoranti pseudo-italiani con cuochi che non conoscono la tradizione Italiana e che cucinano prodotti non Italiani.

Il processo di certificazione Food Italy® è ancorato a quattro aspetti strategici:

  • la tradizione eno-gastronomica Italiana;
  • la promozione delle produzioni Italiane (dei Prodotti Food Italy®);
  • l’igiene e la sicurezza alimentare;
  • l’erogazione del servizio.

Il Ristorante Food Italy® deve definire, attuare ed aggiornare un servizio di ristorazione in riferimento al rating (quality, good, excellent, luxury) e gestire lo stesso da un punto di vista:

a) gastronomico attraverso il trasferimento del piacere di un’esperienza culinaria Italiana d’eccezione; la ricerca del gusto e della genuinità dell’offerta gastronomica deve essere di altissimo livello, anche per ciò che riguarda la scelta degli ingredienti Italiani (prodotti grown in Italy e/o certificati Food Italy®). Pur rimanendo importante l’aspetto della proposizione dei piatti, la riconoscibilit
à del menù è uno dei requisiti che differenzia la 
tipologia del servizio di ristorazione Food Italy® dai servizi di altri ristoranti. Lo studio delle proprietà fisiche e chimiche delle materie prime e le innovative tecniche di cottura dello chef di un servizio di ristorazione Food Italy®, devono consentire la realizzazione di menù personalizzati anche d’avanguardia, con la creazione di nuovi sapori capaci di sorpren
dere e soddisfare i clienti più esigenti. La cantina per un servizio di ristorazione Food Italy® deve essere il risultato di un’accurata selezione di vini Italiani al fine di sostenerne la relativa cucina. La selezione di etichette deve rappresentare i migliori vini presenti sul mercato nazionale;

b) della sicurezza alimentare; essa è correlata alla presenza di pericoli veicolati dagli alimenti al momento del consumo (assunzione da parte del cliente). Poiché l’introduzione di pericoli per la sicurezza alimentare può avvenire in qualsiasi fase del servizio di ristorazione (ad es. nel trasporto, stoccaggio e conservazione, manipolazione e preparazione dei cibi, nella proposizione dei cibi, etc…), è essenziale un controllo adeguato lungo tutta questa parte della filiera alimentare; la sicurezza alimentare deve essere assicurata dal Ristorante attraverso gli sforzi congiunti di tutte le parti che partecipano al servizio di ristorazione Food Italy®Deve essere stabilito, gestito ed aggiornato un sistema efficace per la sicurezza alimentare e deve essere incorporato nelle attività gestionali complessive dell’entità. Il sistema deve integrare i principi del sistema HACCP (Analisi dei Pericoli e Punti Critici di controllo). Il Ristorante deve condurre un’analisi dei pericoli, al fine di stabilire un’efficace combinazione delle misure di controllo.

c) dell’allestimento della struttura, dei locali e degli arredi. Il Ristorante Food Italy® deve gestire la manutenzione dei locali o delle strutture, di stretta pertinenza. Deve gestire i percorsi di accesso ai locali ed alle strutture e, quindi,l’utilizzo diretto di queste strutture da parte di fasce diverse di utenze (clienti, clienti business, turisti, turisti/clienti con bisogni speciali);

d) dell’attività promozionale e di comunicazione con il cliente ai fini della conoscenza e valutazione del servizio (insegne, tabelle, pubblicità, pieghevoli, sito web, etc…);

e) ambientale attraverso la pulizia, la cura e manutenzione dell’ambiente, il contenimento delle emissioni, il contenimento dei livelli di rumorosità interna ed esterna, la corretta gestione delle risorse idriche, dei rifiuti e del suolo;

f) dei servizi direttamente o indirettamente legati all’entità stessa, come la security;

g) relazionale: il clima ed il livello di accoglienza di un Ristorante Food Italy® è pure influenzato dalle relazioni che si instaurano con il cliente (circuito virtuoso delle relazioni ospitali). Le relazioni devono caratterizzarsi rispetto precisi requisiti – da parte dell’offerta – di professionalità, gentilezza ed efficienza. L’atteggiamento del personale, il modo di porgere il saluto, il contatto visivo instaurato, la cortesia (spontanea e non costruita), la comprensione immediata delle richieste del cliente, rappresentano solo alcune delle modalità con cui il personale deve accogliere i propri clienti. Questo tipo di sensibilità poi, deve essere ancora maggiore quando si ha a che fare con persone che hanno bisogni speciali (disabili fisici, psichici e motori, anziani, persone con malattie, allergie, clienticon bambini in carrozzina, etc…). Disponibilità e cortesia sono sempre necessarie, ma nel caso di clienti con bisogni speciali è richiesto un servizio professionale in grado di rispondere alle diverse esigenze e una predisposizione naturale alla cura del cliente.

Il «livello del Servizio» è un giudizio di sintesi del servizio ristorazione Food Italy® , che indica, oltre al soddisfacimento dei requisiti (minimi) indicati nella presente specifica di riferimento, una differenziazione del Ristorante. I «livelli del Servizio» si pongono come un insieme strutturato e documentabile di requisiti e caratteristiche che permettono l’identificazione su scala ordinale del livello del servizio Food Italy® di unRistorante. L’obiettivo è quello di ottenere un profilo del Ristorante, verificandone la gestione, determinando la capacità mantenere e/o migliorare il servizio nel tempo.

I «livelli del Servizio» Food Italy®

«cucina di qualità» « quality » – Cucina di qualità Italiana, con un servizio di qualità in campo gastronomico, anche con carattere tipicamente regionale, indipendentemente dagli stili di cucina. 

«buona cucina» « good » – Cucina di buona qualità Italiana, con un servizio di buona qualità in campo gastronomico, indipendentemente dagli stili di cucina.

«eccellente cucina» « excellent »  – Cucina di eccellente qualità Italiana, con un servizio di ottima qualità in campo gastronomico, indipendentemente dagli stili di cucina.

«cucina di lusso» « luxury » – Una delle migliori ed élitarie cucine Italiane, con un servizio di esclusiva e meravigliosa qualità in campo gastronomico, indipendentemente dagli stili di cucina.

CERTIFICATION certifica il Ristoranti Food Italy® assegnando il livello di servizio e garantendo i Consumatori del mondo circa il rispetto dei requisiti del servizio.

FOOD ITALY is ITALY

per info: Avv. Maria Luisa Verde – info@certificationsrl.it  – 02 58109465