Sistemi di Gestione & Innovazione

La domanda che oggi molti Imprenditori dovranno porsi è:  ” … cosa succederà una volta finita la Crisi ? 

Le imprese non potranno fare impresa come la facevano prima della Crisi. Ogni Impresa dovrà modificare radicalmente il proprio modello di business, cioè come fare impresa. Le Imprese devono fare Innovazione Strategica revisionando il modello di business.

In lingua cinese “crisi” (wēijī) è composto da 2 sillabe scritte ognuna con un carattere diverso, wēi (危) e jī (機/机), rispettivamente la prima“pericolo” e la seconda sillaba jī di wēijī significa “momento cruciale”, ossia ‘quando comincia o cambia qualcosa’:

La crisi ha messo in discussione il modo di fare impresa, e se l’Imprenditore avesse la capacità di ripensare al proprio modello di Business, potrebbe allinearsi alle esigenze di mercato (analizzando il contesto). 

Il servizio di Certificazione dell’Innovazione Strategica di CERTIFICATION, consente di dare ordine a persone creative (l’Imprenditore, l’Organo Direttivo o l’Alta Direzione), identificando opportunità di business dove gli altri vedono pericoli. Valutiamo attraverso delle metodologie, la creatività degli Imprenditori per ridefinire il proprio modello di Business, utilizzando i Certification Project Manager CPM©, in riferimento anche ai requisiti delle norme sottoelencate.

Esempio: partendo dall’esigenza di una Certificazione ISO 9001:2015, il Cliente CERTIFICATION coglie l’occasione di certificare l’Azienda, attraverso il servizio di Certificazione dell’Innovazione Strategica, che consente, al fine di verificare anche il requisito 4.1 (Il contesto dell’Organizzazione), di comprendere l’organizzazione ed il suo contesto, attraverso la definizione del modello di business e la conseguente innovazione dello stesso. La Certificazione dell’Innovazione Startegica è lo strumento per l’Imprenditore, l’Organo Direttivo o l’Alta Direzione per fare realmente innovazione strategica del modello di business. La Certificazione ISO 9001:2015 è un “di cui” del servizio complessivamente erogato da CERTIFICATION.

CERTIFICATION eroga il servizio di Certificazione dell’Innovazione Strategica dei Sistemi di gestione, in conformità a seguenti schemi:

  • UNI ISO 37001:2016 — Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione — Anti-bribery management systems — Requirements

Lo Standard: la ISO 37001:2016 specifica i requisiti e fornisce consigli per stabilire, attuare, mantenere, rivedere e migliorare un sistema di gestione per la prevenzione della corruzione. Il sistema può essere indipendente o può essere integrato in un sistema di gestione globale (es. ISO 9001:2015 o ISO 19600). ISO 37001: 2016 è applicabile solo alla corruzione. Il sistema di gestione aiuta l’organizzazione a prevenire, rilevare e rispondere alla corruzione e a rispettare le leggi anti-corruzione (es. L.190/2012) e gli impegni volontari applicabili alle sue attività (D.Lgs. 231/2001). I requisiti della norma ISO 37001: 2016 sono generici e sono destinati ad essere applicabili a tutte le organizzazioni (o parti di un’organizzazione), indipendentemente dal tipo, dalla dimensione e dalla natura delle attività, o se si tratta di Organizzazioni pubbliche, private, con o senza fini di lucro.

Vantaggi: garantire la continuità del Business agli Shareholders ed agli Stakeholders; proteggere l’Organizzazione dal fenomeno corruzione; consentire all’Organo direttivo o all’Alta direzione di dimostrare di aver fatto il “possibile” per prevenire la corruzione; partecipare a gare d’appalto pubbliche o private; assumere il ruolo di Soci in affari (fornitori o appaltatori) per le Stazioni appaltanti pubbliche (D.lgs. 50/2016 e s.m.i.).

Perchè scegliere CERTIFICATION ? … è Organismo di Certificazione indipendente “sopra le parti”, di elevato standing tecnico, con esclusivamente Auditor/Lead Auditor certificati da Organismo di Certificazione del personale (ISO/IEC 17024), che fornisce un’attività di valutazione a valore aggiunto per il Cliente (valutazione approfondita del contesto). E’ un Organismo di Certificazione Italiano con sviluppo internazionale, che dispone di Auditor Certificati oltre che in Italia, anche in diversi Paesi Europei ed Extra Europei. CERTIFICATION è partner per la Certificazione di Organizzazioni multinazionali Italiane e Europee.

  • UNI EN ISO 9001:2015 — Sistema di gestione per la Qualità — Quality management systems — Requirements

Lo Standard: l’adozione da parte del Cliente del Sistema di gestione per la Qualità in conformità alla ISO 9001:2015, rappresenta uno strumento di gestione della qualità dei processi e dei prodotti, rappresentando un vero e proprio sistema di buona conduzione aziendale. Infatti, se correttamente implementato, costituisce la base per gestire un’attività economica tenedo conto del contesto (continuamente mutevole), dei requisiti degli Stakeholders, consentendo un miglioramento continuo delle performances e dei risultati economici. Fulcro del sistema è la Soddisfazione del Cliente, il cui soddisfacimento consente di raggiungere performances misurabili per gli Shareholders.

I Vantaggi: i ns. Clienti sostengono che avere un Sistema di gestione per la Qualità certificato CERTIFICATION ha portato importanti benefici al proprio core business. Con un sondaggio CERTIFICATION nel marzo 2017 ha elaborato le seguente statistica (anche se su un campione ristretto di Clienti): il 62% dei Clienti afferma che ha attratto nuovi clienti –  73% dei Clienti ha migliorato i propri prodotti o servizi – ed oltre il 67% ha ridotto sensibilmente il rischio di errori o rilavorazioni.   

  • ISO 14001:2015 — Environmental management systems — Requirements with guidance for use

Lo Standard: le imprese sostenibili devono gestire l’impatto delle loro attività o dei loro prodotti/servizi sull’Ambiente; adottare ed efficacemente attuare un Sistema di gestione per l’ambiente ISO  14001:2015 e poi farlo certificare da CERTIFICATION, consente di raggiungere una gestione ed un controllo delle prestazioni ambientali di alto livello a garanzia, oltre che degli Stakeholders, anche degli Shareholders in termini di continuità di business sostenibile.

I Vantaggi: i ns. Clienti sostengono che avere un Sistema di gestione per l’Ambiente certificato CERTIFICATION ha contribuito a portare importanti benefici al proprio business. Con un sondaggio CERTIFICATION nel marzo 2017 ha elaborato le seguente statistica (anche se su un campione ristretto di Clienti): 56% riduzione del rischio aziendale (rispetto dei requisiti legislativi in ambito ambientale anche in riferimento al D.Lgs.231/2001) – 61% riduzione degli sprechi e del consumo di energia – 71% aumento della fiducia dei Clienti e degli Stakeholders.

  • ISO 19600:2014 — Compliance management systems — Guidelines (sistema basato sulla linea guida)
  • ISO 50001:2011 — Energy management systems — Requirements with guidance for use
  • UNI CEI 11352:2014 — Gestione dell’energia – Società che forniscono servizi energetici (ESCO) – Requisiti generali, liste di controllo per la verifica dei requisiti dell’organizzazione e dei contenuti dell’offerta di servizio
  • BS OHSAS 18001:2007 – ISO 45001:2018 (*) — Occupational Health and Safety Management
  • ISO 39001:2012 — Road traffic safety (RTS) management systems – Requirements with guidance for use
  • ISO 22000:2005 — Food safety management systems — Requirements for any organization in the food chain
  • ISO 22005:2007 — Traceability in the feed and food chain — General principles and basic requirements for system design and implementation
  • HACCP – UNI 10854:1999 — Azienda agroalimentare – Linee guida per la progettazione e realizzazione di un sistema di autocontrollo basato sul metodo HACCP (modello basato sulla linea guida)
  • ISO/IEC 27001:2013 — Information technology — Security techniques — Information security management systems — Requirements 
  • ISO/IEC 20000-1:2011 — Information technology — Service management — Part 1: Service management system requirements
  • ISO 22301:2012 — Societal security — Business continuity management systems — Requirements
  • ISO 31000:2009 — Risk management — Principles and guidelines
  • ISO 3834-1:2005 — Quality requirements for fusion welding of metallic materials — Part 1: Criteria for the selection of the appropriate level of quality requirements
  • ISO 28000:2007 — Specification for security management systems for the supply chain
  • ISO 20121:2012 — Event sustainability management systems — Requirements with guidance for use
  • ISO 55001:2014 — Asset management — Management systems — Requirements
  • STAR3 — Business Excellence Certificate – Quality / Environment / Safety
  • STAR4 — Business Excellence Certificate – Quality / Environment / Safety / Energy
  • ISO 30000:2009 — Ships and marine technology — Ship recycling management systems — Specifications for management systems for safe and environmentally sound ship recycling facilities
  • UNI EN 14065:2004 — Tessili – Tessili trattati in lavanderie – Sistema di controllo della biocontaminazione
  • UNI ISO 29990:2011 — Servizi per l’apprendimento relativi all’istruzione e alla formazione non formale – Requisiti di base per i fornitori del servizio
  • D. lgs. 231/01 — Attestazione della presenza di un modello basato sui requisiti del D.lgs.231/01

in tutti i settori merceologici EA/IAF – NACE.

(*) norma di futura emissione (prevista nel 2018).

You have Successfully Subscribed!