Corso Specialistico ISO 37001:2016 per Auditor / Lead Auditor Anti-Bribery / Anticorruzione

Corso Specialistico perché ?

è un trasferimento di know how di elevato standing sui requisiti normativi applicabili (UNI CEI EN ISO/IEC 17021-1:2015ISO/IEC 17021-9UNI ISO 37001:2016) e sui requisiti cogenti applicabili (Legge 27 marzo 2015 n.69 – D.Lgs. n.38/2017 – D.Lgs. 231/2001 – Legge 190/2012 e d.lgs. 33/2013, come novellati dal d.lgs.97/2016).

Il Corso è erogato da CERTIFICATION, Organismo di Certificazione accreditato da ACCREDIA (n°Reg. 146A), per la certificazione ISO 37001:2016.

Cosa consente di ottenere ?

La Qualifica di Anti-Bribery Auditor/Lead Auditor, propedeutica alla certificazione KHC (ISO/IEC 17024) delle relative figure professionali.

Programma Giorno 1

9:00 – 9:30 Introduzione: il quadro di riferimento cogente e normativo (nazionale e internazionale) – gli Stakeholders dell’Anti-Bribery.

9:30 – 11:00 I requisiti cogenti: la corruzione nel Codice Penale – Reato di Corruzione – La Novella: Legge 27 marzo 2015 n°69 – I nuovi quadri edittali di pena – La Corruzioni tra privati: il Decreto legislativo n. 38/2017– La Legge 190/2012 e d.lgs.33/2013, come novellati dal d.lgs. 97/2016, per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione – Quali evidenze oggettive cogenti l’Anti-Bribery Auditor/Lead Auditor deve raccogliere in riferimento all’Anti-Bribery Management System.

11:00 – 11:15 Coffee Break

11:15 -12:15 La Corruzione: rischi di Corruzione. Il Costo della Corruzione. La Corruzione nel corso del rapporto di Lavoro. I fattori che aumentano la probabilità di incontrarla. Corruzione: principi base. La tangente ed Esempi in cui si può verificare la Corruzione. Pagamenti delle tangenti. Agenti – joint venture – controllate e società del gruppo – subappaltatori. Esempi di Corruzione. Pagamenti per agevolare. Esempi di pagamenti per agevolazione. I rapporto tra i diversi reati.

12:00-13:00   Lo Standard: sviluppo della norma ISO 37001:2016 – l’ISO Technical Committee ISO/PC 278 che ha scritto la norma –  i requisiti ISO 37001:2016 commentati dal gruppo di lavoro dell’ ISO Technical Committee ISO/PC 278 – interpretazione dei requisiti dell’ISO Technical Committee ISO/PC 278 in Italiano attraverso lo Stakeholder di riferimento GIACC UK e GIACC Italy (contenuti di Neill Stansbury, Presidente dell’ISO Technical Committee ISO/PC 278 che ha scritto la norma).

12:15 – 13:00  La ISO 37001:2016: i requisiti – il Contesto dell’Organizzazione – la Valutazione del rischio di corruzione – Casi di studio, raccolta evidenze oggettive e scrittura delle Anomalie (NC – OSS – COM).

NOTA BENE: i casi di studio sono estratti da situazioni reali di aziende già certificate ISO 37001:2016 da CERTIFICATION.

13:00 – 14:00 Break

14:00 – 16:00  La ISO 37001:2016: i requisiti – Leadership – Casi di studio, raccolta evidenze oggettive e scrittura delle Anomalie (NC – OSS – COM).

16:00 – 16:15 Coffee Break

16:15 – 17:30 La ISO 37001:2016: i requisiti – Pianificazione – Supporto – Casi di studio, raccolta evidenze oggettive e scrittura delle Anomalie (NC – OSS – COM).

17:30 – 18:00 follow-up sui contenuti della giornata – chiarimenti sulle attività di Audit in merito ai requisiti normativi e cogenti.

Nota: il programma può essere modificato in relazione alle esigenze di trasferimento di know how dei Docenti e/o in riferimento a nuove interpretazioni o all’introduzione di nuovi requisiti normativi/cogenti.

© CERTIFICATION – MILANO – Rev. 02

Programma Giorno 2

9:00 – 10:00 La ISO 37001:2016: i requisiti – Attività Operative – Casi di studio, raccolta evidenze oggettive e scrittura delle Anomalie (NC – OSS – COM).

10:00 – 11:00 La ISO 37001:2016: i requisiti – Valutazione delle prestazioni – Miglioramento – Casi di studio, raccolta evidenze oggettive e scrittura delle Anomalie (NC – OSS – COM).

Come utilizzare l’appendice A dell’ ISO 37001:2016 per il campionamento e per la creazione delle Check-list.

11:00 – 11:15 Coffee Break

11:15 -13:00 La Corruzione:  le misure anticorruzione – focus su: processo di assunzione – sulla Due Diligence – sui Controlli finanziari e non finanziari.

13:00 – 14:00 Break

14:00 – 14:30 follow-up sui contenuti delle due giornate – chiarimenti sulle attività di Audit in merito ai requisiti normativi e cogenti.

14:30 – 18:00 Verifica del trasferimento di know how attuato: 

1°prova – test a risposta multipla – 2° prova – caso di studio con scrittura di Anomalie (NC e/o OSS e/o COM).

Nota: il programma può essere modificato in relazione alle esigenze di trasferimento di know how dei Docenti e/o in riferimento a nuove interpretazioni o all’introduzione di nuovi requisiti normativi/cogenti.

© CERTIFICATION – MILANO – Rev. 02

VIII Edizione del 21  e 22 giugno 2018
dalle 9.00 alle 18.00
Roma

V Edizione del 28 e 29 giugno 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

VII Edizione del 23  e 24 novembre 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

IV Edizione del 04 e 05 maggio 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

II Edizione del 16 e 17 marzo 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

VI Edizione del 14 e 15 settembre 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

III Edizione del 30 e 31 marzo 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

I Edizione del 18 e 19 gennaio 2017
dalle 9.00 alle 18.00
Milano

Il Corso è a numero chiuso, le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento del numero massimo di iscritti (per consentire un ottimale trasferimento di know how).

Per ogni informazione: contattare l’ Avv. Maria Luisa Verde – Certification – per email: info@certificationsrl.it

o al seguente numero di telefono 02 58109465.

Per avere un panorama sui nuovi requisiti per le Aziende e sul Sistema di gestione per la Prevenzione della Corruzione ISO 37001:2016 potete seguire il seguente video:

Data

Lug 12 2018 - Lug 13 2018

Ora

09:00 - 18:00

Costo

550 € + IVA Clienti Certification, Professionisti Certificati KHC, Soci UNIQUALITY e AIFES - 650 € + IVA Altri

Luogo

Milano
Via Filippo Argelati 30A

Organizzatore

Avv. Maria Luisa Verde
Telefono
+39 02 58 10 94 65
Email
luisa.verde@certificationsrl.it
X